Mudra, l’Universo nelle Tue Mani

Le Mudra sono delle particolari posizioni delle mani che spesso nello yoga accompagnano la meditazione.

Ogni Mudra stimola zone specifiche del nostro cervello e facilita il flusso dell’energia attraverso il corpo. Possiamo considerare le Mudra dei veri e propri simboli o sigilli che racchiudono in sè la possibilità di attivare nuovi stati di coscienza, più elevati. Questi stati di coscienza producono energia e cambiamenti sul piano fisico, emotivo, mentale e spirituale. Le mani sono una perfetta rappresentazione dell’uomo da ogni punto di vista e questa è una
visione che non viene solo dallo yoga.

Nel Sat Guru Charan®, il metodo di Riflessologia Plantare ad Approccio Meditativo fondato da Hari Simran S:K., prestiamo molta attenzione alle nostre mani, non solo come strumento di lavoro ma perché, esattamente come i piedi, esse sono delle stanze di comando dove affluiscono le nadi e i meridiani che attraversano il nostro corpo.

“Come Terapeuti di SGC pratichiamo l’auto-massaggio della mano come preparazione energetica al trattamento che offriamo.”

John McCoist
  • La mano sinistra è la mano del cuore e quindi è la mano dei sentimenti, dell’intuizione, dell’arte e di tutto ciò che è racchiuso nella sfera emozionale. E’ governata dalla luna e dall’elemento argento; la mano dell’ignoto, dell’occulto, delle istintività.
  • La mano destra invece è la mano dell’azione, della razionalità, della logica. E’ governata dal sole e dall’elemento oro.

Anche le dita hanno una loro importanza, in esse ritroviamo le qualità dei pianeti a cui sono collegate, del chakra corrispondente, dei meridiani e molto altro. Vediamo insieme con quante
cose può collegarci ogni singolo dito della mano:

Con quante cose può collegarci ogni singolo dito della mano?

Pollice
Al pollice sono associati il 3° Chakra, Marte, l’elemento Fuoco, Il Meridiano del Polmone, la Vitalità, gli Istinti, la Libido, l’Energia, il Potere Creativo.
La sua energia nutre l’Energia delle altre dita, assorbe l’energia in eccesso e ristabilisce l’equilibrio nella mano. Sul piano fisico gestisce la Gola, il Collo, il Cervello, la Pineale e la Pituitaria.

Indice
All’indice sono associati il 4° Chakra, Giove, l’elemento Aria, il Meridiano dello Stomaco e il Meridiano dell’Intestino Crasso, l’Intuizione, l’Ispirazione, l’Accettazione, l’Elaborazione, l’Accoglienza, l’Espansione, la Visione chiara, il Lasciar andare, l’Autostima e l’Affermazione di Sè.
Sul piano fisico gestisce l’Occhio, Seni mascellari e frontali, Stomaco, Pancreas, Intestino crasso.

Medio
Al medio sono associati il 5° Chakra, Saturno, l'elemento Etere, il Meridiano della Cistifellea e il Meridiano della Circolazione. E' la Porta verso il Cielo, la Purezza, l'Ambizione, l'Iniziativa, la Prova, il Rischio, l'Azione, la Sobrietà, l'Ordine.
Sul piano fisico gestisce l'Occhio, Seni mascellari e frontali, Cistifellea, Circolazione, Sindromi di Affaticamento.

Anulare

All'anulare sono associati il 1° Chakra, Apollo- Il Sole, l'elemento Terra, il Meridiano del Fegato e il Triplice Riscaldatore, l' Energia, la Resistenza, l'Autoaffermazione, la Serenità, la Speranza, l'Empatia, la Capacità di Amare, la Visione del Futuro, la Ricchezza, la Stabilità.
Sul piano fisico gestisce l'Orecchio, Seni mascellari e frontali, il Fegato, il Sistema Immunitario e di Termoregolazione, il Mal di Testa.

Mignolo
Al mignolo sono associati il 2° Chakra, Mercurio, l'elemento Acqua, il Meridiano del Cuore, il Meridiano dell'Intestino Tenue, il Meridiano dei Reni e della Vescica, la Creatività, la Bellezza, la Chiarezza, la Sessualità. Sul piano fisico gestisce l'Orecchio, Seni mascellari e frontali, il Cuore, i Reni, la Vescica, Dolori Addominali, il Peso eccessivo.

Leave a comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)